Giovanni Maria Flick

Giovanni Maria Flick

E’ stato magistrato, professore ordinario di Diritto penale alla Luiss e avvocato penalista. Ha collaborato anche come editorialista sui temi della giustizia, dei rapporti fra diritto penale ed economia, della criminalità organizzata, dei diritti umani per Il Sole 24 Ore e per La Stampa.

Nel 1996 è stato nominato Ministro di Grazia e Giustizia del governo guidato da Romano Prodi. Presenta lo stesso anno in Parlamento una serie di leggi organiche di riforma del sistema giudiziario che verranno approvate quasi integralmente.

Dopo l’esperienza di Ministro, è stato scelto come Rappresentante italiano nella Commissione per i diritti umani europea. Il 14 febbraio 2000, è stato nominato Giudice della Corte costituzionale e il 14 novembre 2008 viene eletto 32º Presidente della Corte Costituzionale.

Dal 2012 è il nuovo Presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor. Lo stesso anno, a seguito di votazioni degli studenti di tutte le Facoltà di Giurisprudenza italiane, ha ricevuto da ELSA Italia (The European Law Students’ Association – Italia) il Premio Giurista dell’Anno 2012.

Il 31 ottobre 2012, viene nominato nel Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Genova. Il 24 gennaio 2013 il dipartimento di economia dell’Università degli studi di Genova gli conferisce la laurea honoris causa in Economia ed Istituzioni finanziarie.

Ha condotto una riflessione ad ampio raggio sulla dignità e i suoi diversi aspetti. E’ il tema in cui è dedicato Elogio della dignità, pubblicato in 2015. La dignità è, secondo il Prof. Giovanni Maria Flick, un “valore preliminare a quelli di libertà, eguaglianza, solidarietà, cittadinanza e giustizia”, nonché “un diritto ed un dovere per tutti, per rivendicare e difendere la nostra umanità”.

Il Prof. Giovanni Maria Flick interverrà l’8 febbraio 2016 sul tema “Legalità, buon andamento, imparzialità (art. 97 Cost.): come uscire dalla corruzione”.

Facebooktwittergoogle_plusmail